Lavori “particolari” e molto ben pagati

1052

Avete mai pensato di cambiare lavoro e di cercare la fortuna all’interno di qualche mestiere stravagante? Negli ultimi decenni l’aumento di lavori “particolari” ha subito una crescita non di poco conto: ed è in quest’ottica che spesso, sono proprio i lavori con caratteristiche particolari ad essere maggiormente remunerati.

Andiamo a conoscere i lavori più strani ma ben pagati, una lista che potrebbe espandersi sempre di più, soprattutto con l’arrivo di nuove tecnologie e con un mercato del lavoro che spesso cambia pelle.

Spaventapasseri umano

Niente paura! Almeno per gli esseri umani, ma non per gli uccelli. Lo spaventa passeri umano è classificato come uno dei lavori più inusuali del nostro tempo. Un mestiere arrivato alla cronaca mondiale dopo che un ragazzo ventenne inglese ha deciso di intraprendere questa strada. Un guadagno di 250$ dollari a settimana, con il compito di aspettare gli uccelli a caccia sui campi e di cacciarli.

Statua umana

Forse uno dei lavori inusuali più antichi e difficili da svolgere. Una figura spesso ricercata all’interno dei parchi avventura. Un guadagno che va da 20 ai 280€ l’ora. Facile a dirsi, difficile a farsi, vista l’incommensurabile preparazione fisica che questo lavoro richiede.

Lettrice del rossetto

Puoi crederci, come non crederci. Ma la realtà è che la lettrice del rossetto leggerà le labbra delle donne. Potresti incontrarla nei pressi di un party senza che tu sappia esso chi sia. Circolano ancora poche notizie su questa professione, ma da quel che sappiamo la lettrice del rossetto può arrivare a guadagnare fino a 50 euro per ogni ora di lavoro.

Doppiatore

Uno dei lavori più conosciuti all’interno di questa classifica. Il doppiatore è uno dei mestieri che richiede caratteristiche ben precise e anni su anni di studio. La dizione è un punto centrale all’interno del mestiere. La retribuzione di un anno di lavoro può superare 100 mila euro, soprattutto per quanto riguarda le star del settore.

Cacciatore di taglie

Pensate che questo lavoro è regolamentato solo negli Stati Uniti. Il lavoro del cacciatore di taglie è stato reso famoso grazie ad alcuni documentari e film trasmessi in Italia. Si stima che negli USA siano presenti oltre 20.000 agenzie, anche se in certi Stati ne viene vietato lo svolgimento. Il ruolo principale di questa professione è il rintracciare l’accusato al fine di catturarlo e di assicurarlo alla giustizia o, nel caso di evasione fiscale: il recupero del credito. Una professione che richiede fiuto. Le ricompense variano in base al lavoro commissionato e alla tipologia di criminali: questo vuol dire un guadagno che ricade sul 10% – 20% della commissione. Da qualche anno la popolarità ha investito Duane Chapman detto “Dog”, il cacciatore di taglie più famoso del globo, un personaggio dalle mille sfumature.

Venditore di aerei

Raro a sentirsi: “vendo aerei”. Certo! Vista anche l’oggetto in questione. Rivendere aerei è un lavoro molto privilegiato e alquanto inusuale. Vendere un aereo può fruttare anche un milione di euro. Naturalmente una cifra del genere viene raggiunta nel caso in cui l’aereo in questione sia un velivolo di una certa portata. Si stima che per ogni veicolo venduto le provvigioni si aggirino intorno al 10%, a voi i calcoli.

Palombaro di perle

Un lavoro che ai molti potrebbe risuonare come sconosciuto ma, allo stesso tempo, un mestiere dalle mille difficoltà, tanto da essere considerato come un mestiere molto pericoloso. Questo è anche il motivo per cui le ricompense sono molto alte, parliamo, per quanto riguarda l’Australia di 1000 dollari australiani a settimana (circa 700 euro), meno in altri paesi. La città più famosa in Australia per la raccolta di perle è Broome. Un lavoro duro ma descritto come un mestiere da mozzare il fiato. Basti pensare che spesso si può restare fino a 14 giorni in navigazione, con sveglie all’alba e dieci ore di lavoro giornaliero.

Palombaro di petrolio e di gas

Così come il palombaro di perle, anche i “cugini” che si occupano di petrolio e gas svolgono un lavoro altrettanto pericoloso. Un mestiere che richiede una elevata preparazione fisica e mentale. Il tempo trascorso lontano da casa è uno dei punti più critici di questa professione. Basti pensare alla vita trascorsa sulle piattaforme petrolifere: azioni di riparazione in immersione, come saldature interventi di manutenzione. Per questa professione la retribuzione annua spesso supera i 75 mila euro annui.

Cuoco nei sommergibili

Chef Completing Pasta

Se siete appassionati di navigazione questo è il lavoro che probabilmente vi farà spalancare gli occhi. E se siete anche dei bravi cuochi scatenerà la vostra fantasia. Il lavoro di cuoco nei sommergibili richiama certamente una grande aspirazione. Partiamo da una piccola premessa: per svolgere questa professione servono parecchi anni di esperienza all’interno delle cucine delle navi. Ed è per questo che, ad essere selezionati sono spesso cuochi con più di 6 anni di esperienza. La retribuzione annua? Si stima che un cuoco a bordo di un sommergibile in Australia, può arrivare a guadagnare 200mila dollari australiani, una retribuzione che se convertita in euro supera i 120 mila euro annui.

Shot girl

Lavoro dall’origine contemporanea, nato poco più di un decennio fa è forse uno dei lavori che assume connotati davvero particolari e fuori dal comune. Il motivo? Le “shot girl” sono delle ragazze addette alla vendita di shot all’interno dei locali, con una peculiarità: questa figura deve vendere la bevanda ai presenti non al bancone, in giro per i party. Questa figura professionale viene pagata 25 centesimi per shot più le mance, con un guadagno che spesso raggiunge, nei gradi locali 400 euro per ogni serata.